Convegno "La geopolitica dei Balcani: Zona anteriore-zona o cuscinetto - è che la scelta?“

PROGRAMMA
24 giugno 2019 Mr., lunedi, da 10:00 a 12:30 h.
"Sofia Hotel Balkan"
Sala "Serdika"

09:30 Registrazione e caffè
10:00 rivelazione
           Helene KORTLENDER, Direttore per la Bulgaria, "Friedrich Ebert"
           Lyubomir Kyuchukov, Direttore del IIMO
10:15 dichiarazione introduttiva
           Ivaylo Kalfin, Ministro degli Affari Esteri (2005-2009)
10:35 attori globali e interessi regionali - dove si trova l'incrocio?
           Lyubomir Kyuchukov, Direttore del IIMO
10:50 Balcani UE - strategia o di moto?
           Prof.. Zdravko Popov, Presidente dell'Istituto per le Politiche Pubbliche
11:05 Sicurezza regionale sfondo geopolitico
       Simeone Nikolov, direttore, Centro di studi strategici nella sicurezza e internazionale
11:20 Discussione
           moderatore: Valentin Radomirski, CEO IIMO
12:20 generalizzazione
12:30 Fine della discussione

dinamiche politiche internazionali, ancora una volta ha portato alla ribalta i Balcani. Ciò era dovuto al: grave regione UE disinteressato; escalation del confronto tra l'UE, Stati Uniti e la NATO con la Russia, ha portato al trasferimento delle opposizioni in molte parti del mondo, anche in Europa sudorientale; espansione economica e politica della Cina verso l'Europa, esaminando Balcani come una direzione importante; aumento delle ambizioni di leadership regionale della Turchia; i tentativi di Islam radicale per progettare la sua influenza ideologica in Europa, utilizzando le comunità islamiche locali.
I processi della regione anche evidenziato tendenze importanti: la crescita del sentimento nazionalista; il rafforzamento di confronto e di conflitto potenziale, soprattutto nella parte occidentale dei Balcani (tra Serbia e Kosovo, ma anche più in generale); instabilità interna e le difficoltà con il riconoscimento dei paesi statualità, ha ricevuto la sua prima indipendenza.
• Possiamo aspettarci un approccio UE strategica a lungo termine per la regione in mezzo a problemi interni all'interno dell'UE?
• Sicurezza e russo scoraggiare sei l'unico interesse degli Stati Uniti nei Balcani?
• Come si trova la politica dietro gli interessi economici della Cina e l'attività nella regione?
• è la Russia la possibilità di riconquistare la sua influenza nei Balcani?
• La cooperazione regionale - come reale può essere il suo ruolo per neutralizzare importata da fuori divisioni regionali?
Lo scopo del dibattito in questo quadro tematico per analizzare gli interessi dei principali attori geopolitici nella regione, il ruolo dell'UE, processi regionali e l'impatto degli sviluppi geopolitici sulla sicurezza dei Balcani - per quanto riguarda le posizioni e le politiche bulgari.

programma - Geopolitica & Balcani - 240619

 

I commenti sono chiusi